Doxapharma lancia il Barometro Farmacie 2021

È passato un anno dall’emergenza Covid che ha radicalmente cambiato le relazioni anche in ambito sanitario per quanto riguarda la farmacia italiana: da una parte una buona centralità nel rapporto col paziente anche in area consulenza/consiglio, spesso in sostituzione di una relazione con la classe medica distante e difficile da organizzare; dall’altra le difficoltà per i farmacisti italiani nel concretizzare in modo operativo il proprio ruolo nella sanità del territorio, il rapporto col paziente e l’utilizzo proattivo del digital e della comunicazione a 360°.

Da qui l’importanza a distanza di un anno di dare vita al Barometro della farmacia italiana di Doxapharma: un’ampia ricerca su un campione rappresentativo dei titolari di farmacia per fotografare i nuovi valori al centro della “farmacia post-Covid” e le opportunità per il sistema delle imprese nella relazione con la farmacia italiana lungo il continuum prodotto-relazione-servizio.

I risultati principali verranno discussi in un consensus ad hoc, organizzato assieme a Cosmofarma. Un workshop al quale inviteremo tutta la filiera del farmaco, dalle associazioni dei farmacisti (Federfarma e Fofi), a Farmindustria, Assosalute, Aipa, Cosmetica Italia, associazioni mediche e dei pazienti. Il workshop avrà il compito di costruire il nuovo modello della farmacia di relazione, alla luce dei significativi cambiamenti dello scenario.

Il Barometro verrà lanciato a fine marzo: prima di questa data è possibile aderire e beneficiare di uno spazio per domande specifiche, di interesse per le Aziende.